FAQ Don Papa Rum

Don Papa 3

1 – Chi produce Don Papa Rum? Chi c’è dietro?
Don Papa è un Rum di produzione limitata, prodotto da The Bleeding Heart Rum Company;
È prodotto nelle Filippine soltanto a partire da canna da zucchero dell’isola di Negros; poi è distillato e invecchiato in quercia per oltre 7 anni sull’isola di Negros;
Don Papa è distillato e imbottigliato in partnership con Ginebra San Miguel (GSM), presso la distilleria dell’isola di Negros, vicino a Bacolod;
Il marchio Don Papa rimane di proprietà indipendente, e non è parte del gruppo GSM.

2 – Che cosa rende Don Papa differente dalle altre marche liquoristiche locali delle Filippine?
Don Papa è un Rum premium invecchiato di produzione limitata. È unico sotto tre aspetti:
È un Rum che proviene da una sola isola (Negros), prodotto al 100% con canna da zucchero dell’isola;
È invecchiato per oltre 7 anni in legno di quercia americana;
Ha una storia e una provenienza uniche.

3 – Come viene prodotto? Qual è il processo produttivo in dettaglio?
In primo luogo si usa solo la canna da zucchero di Negros, della migliore qualità;
Le melasse ottenute dalla lavorazione sono poi distillate sull’isola, prima di far riposare il distillato in fusti di quercia americana;
Dopo oltre 7 anni di invecchiamento in quercia americana, ai piedi del Monte Kanlaon, i Rum sono attentamente assemblati dal Master Blender per ottenere l’esclusiva morbidezza di Don Papa;
Il Rum viene quindi imbottigliato in partnership con GSM.

4 – Dove viene invecchiato il Rum?
Il Rum è invecchiato in quercia americana sull’isola di Negros. Il locale di invecchiamento è vicino alla città di Bacolod, accanto al Monte Kanlaon.

5 – Con un posizionamento alto, pensate che ci sia un mercato per Don Papa? Vedete problemi?
Da un punto di vista globale, vediamo una tendenza generale e continua verso i distillati  premium, dal momento che i consumatori passano a prodotti di qualità via via più elevata.
Questo lo vediamo nel Cognac, col passaggio a qualità più alte, nello Scotch Whisky, con la domanda crescente di 12 y.o., nella Vodka, con l’emergere di marche quali Grey Goose, Belvedere, Ciroc, Ketel One.
Il Rum non fa eccezione, e nemmeno le Filippine. Pensiamo che i consumatori, anche nel caso del Rum, continueranno a spostarsi verso prodotti di qualità migliore e più alta.

6 – Che tipo di eventi ci si può aspettare per sostenere Don Papa Rum, e per fargli avere un forte impatto sul mercato?  
Stiamo lanciando Don Papa sul mercato, e pensiamo che la maniera migliore per scoprirlo sia degustarlo. Abbiamo organizzato – e continueremo a farlo – un gran numero di eventi a Manila, Cebu e Boracay, comprese le notti ad Aracama, Long Bar, Raffles Makati, Rocket Room e Las Flores.
Abbiamo poi intenzione di sostenere la marca nei Duty Free, con degustazioni regolari, così come il nostro packaging da regalo che ha già vinto diversi premi.

7 – Da chi prende nome Don Papa?
Il nome Don Papa è stato ispirato da Papa Isio, una delle figure guida della rivoluzione delle Filippine nell’isola di Negros.

8 – Qual è lo spirito di Don Papa che vive in tutti noi?
Questo dovete cercarlo e scoprirlo da soli!

Info: Fratelli Rinaldi Importatori, Viale Masini 34, 40126 Bologna, tel. 051 4217811, fax 051 242328, e-mail info@rinaldi.biz, www.rinaldi.biz.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better
Social PopUP by SumoMe